Che un bambino orfano non accompagnato dagli zii affidatari sia riuscito a raggiungere un Paese extra Shengen senza che nessuna Autorità battesse ciglio non è una bella pagina per il nostro Paese.
E’ certamente la fotografia della pochezza di autorità e della precaria gestione con cui operano nel loro ruolo Luigi Di Maio e Luciana Lamorgese, rispettivamente Ministro degli esteri e dell’interno.
Purtroppo, con questi personaggi politici non si può che rimpiangere il passato.
Con Craxi e De Michelis sappiamo perfettamente che un episodio del genere non sarebbe mai accaduto.
Questo Governo con esponenti PD e 5 Stelle in ministeri chiave è capace di far entrare clandestini e dargli poi il reddito di cittadinanza, ma non di difendere i nostri confini da rapimenti o fughe di ogni genere. Povera Italia.

Così in una nota il Segretario del Nuovo PSI Lucio Barani.

Di Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.