Sono passati 22 anni da quando ho avuto la fortuna, la forza e il coraggio di conferire la cittadinanza onoraria a Bettino Craxi da sindaco di Aulla e di consegnargliela ad Hammamet con una delegazione del consiglio comunale.

È una pagina di storia e di giustizia che ho scritto per gli italiani e un monito e una maledizione per i golpisti giustizialisti e comunisti che si porteranno dietro per l’eternità.

Grazie Bettino per quello che hai fatto per la tua patria e il socialismo con il tuo slogan ancora attuale dei “meriti e bisogni”.

Lucio Barani, segretario nazionale NUOVO PSI

Di Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.