La buona notizia è che tra i 61 Contrassegni che son stati presentati ieri al Ministero degli Interni, c’ è anche quello storico del garofano.

Il simbolo del Garofano, rappresentato da un cerchio rosso e un garofano stilizzato al centro, sotto riporta la dicitura del Nuovo P.S.I..
Lo ha depositato ieri il Segretario Nazionale del Partito, il , ex Sindaco di Aulla e fidato amico di Bettino Craxi. Barani si rese protagonista, anni fa, anche per aver dedicato una piazza con una statua, proprio al grande Statista Italiano .

Si arricchisce ancor di più dunque il panorama politico Italiano con una forza di ispirazione Socialista e Liberale.

Il Nuovo PSI nato sulle ceneri della falsa rivoluzione delle toghe rosse, nel 2001, ad opera del compianto Gianni De Michelis e Margherita Boniver, ha sede a Roma, in Via Archimede 10, ed ha un suo sito e pagina web, oggi molto attivo. Il Nuovo PSI, oggi vivacizzato da  Stefano Caldoro, (ex Sottosegretario all’ Istruzione) , Sen.Lucio Barani Segretario Nazionale del Nuovo PSI sta radicandosi , come un tempo, su tutto il territorio Nazionale e si presenterà anche alle prossime Regionali in Sicilia, col simbolo dei Liberal- Socialisti – Nuovo PSI, con molte chance di superare la fatidica soglia del 3 %..

Dotati anche del quotidiano on line “ E’ Ora” i Socialisti Craxiani intendono riportare la buona politica fra i lavoratori, fra i giovani e le donne che, orfani di una forza politica modernista e riformatrice, un tempo rappresentata proprio da loro, possono ora guardare con ottimismo al futuro proprio ed a quello del Paese , sulle orme di quanto di buono i Socialisti hanno saputo fare con l’ Italia di Craxi , che da Premier aveva risollevato le sorti del Paese,rendendolo moderno e competitivo a livello Europeo, riportando l’ inflazione ad una cifra, creando maggior benessere per i cittadini. Ecco perché oggi i nuovi Socialisti guardano con ottimismo alle prossime elezioni sperando che gli elettori diano loro un positivo responso.

Sen. Lucio Barani
Segretario Nazionale Nuovo Psi

Di Staff

2 pensiero su “I Socialisti del Garofano tornano nell’agone politico Italiano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.