“Perdona sempre chi ti ha fatto del male, passaci sopra”. Quello che pensava Bettino Craxi del suo “amico” Berlusconi, che a differenza del sottoscritto che era andato a trovarlo ad Hammamet portandogli la cittadinanza onoraria della città di Aulla, Lui, “l’amico“, per mero calcolo populista e opportunistico, solo ai funerali dello statista socialista si è presentato.
Ovviamente ogni giudizio è politico, ma la disaffettivita’ nei confronti dei suoi benefattori è conosciuta.

Lucio Barani
(Segretario nazionale del Nuovo PSI)

Di Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *